Diversificare gli investimenti 💸

diversificare-investimenti-gestire-patrimonio

Hai mai pensato di diversificare gli investimenti per far crescere il tuo patrimonio?

Capire come massimizzare i tuoi risparmi può essere una vera sfida. Non esiste una formula singola o un modo giusto per creare un portafoglio diversificato. Ma mentre ci sono molti percorsi diversi l’obiettivo del successo finanziario, 50 dei principali investitori mondiali hanno elencato quattro principi fondamentali. Pensala come la tua base di investimento.

COME DIVERSIFICARE GLI INVESTIMENTI

contatti riccardo de bernardinis

Cosa devi fare per ottenere il massimo dai tuoi risparmi? Questi quattro principi:

  1. Proteggi il principale il più possibile
  2. Prendi solo rischi asimmetrici
  3. Essere fiscale efficiente
  4. Sii ben diversificato

ALCUNI DEI PRINCIPI FONDAMENTALI:

Come si fa a farlo? Si struttura il portafoglio in modo che possa rimanere al di sopra dell’acqua e ridurre al minimo le perdite, anche quando il mercato si affloscia o quando si sbaglia. E l’hai modellato su alcuni degli investitori più intelligenti del mondo che hanno dimostrato di avere successo. Queste persone sono ossessionate dal non perdere denaro. Completamente ossessionati.

Quindi come fai a non perdere soldi? Il segreto qui è l’ asset allocation . Pensa di separare i tuoi fondi in due distinte tipologie di investimento, ciascuna con i propri livelli di rischio e rendimento.

RISCHIO E RICOMPENSA ASIMMETRICI

Siamo stati programmati a pensare che l’unico modo per far crescere la nostra ricchezza implichi enormi rischi. Per vincere in grande, dobbiamo rischiare di perdere tutto. Ma si scopre che i principali investitori seguono una sceneggiatura diversa e assumono rischi asimmetrici. La ricompensa del rischio asimmetrico significa che si desidera prendere il minor rischio possibile per il massimo livello di rialzo. È così che vinci il gioco. Se lo fai, vincerai a lungo termine anche se ti sbagli molto tempo.

Un modo per portare il rischio e la ricompensa asimmetrici nei tuoi investimenti è usare la regola 5-a-1. La strategia qui è relativamente semplice. La regola 5-a-1 significa che per ogni dollaro a rischio, hai il potenziale per fare cinque. Ciò che fa questo rapporto è che ti permette di avere un tasso di successo del 20%. Puoi sbagliare 4 volte su 5, ma fintanto che hai ragione quinta volta, finirai per pareggiare. Quindi, anche se ti sbagli l’80% delle volte, puoi ancora uscire in cima. Devi solo aver ragione una volta.

Un altro modo per incorporare il rischio asimmetrico è la comprensione delle stagioni di investimento. Compra quando tutti gli altri sono disperati da vendere; è quando trovi le migliori occasioni. Ancora una volta, gli investitori esperti e di lunga durata sanno che le stagioni cambiano sempre. Ciò che potrebbe sembrare una causa persa ora può essere acquisito per una frazione del costo che alla fine vale. E a un certo punto, quel titolo è destinato a risalire. La regola generale è che tutto ritorna alla media. Quindi approfitta delle azioni in declino per costruire diversi investimenti. Ricorda, non importa quanto freddo l’inverno, c’è una primavera avanti.

Si tratta di trovare modi per correre piccoli rischi per grandi premi. Swinging per le recinzioni senza protezione contro i ribassi è una ricetta per il disastro. Scopri come incorporare il rischio asimmetrico e la ricompensa nel tuo portafoglio diversificato e non solo aderirai alla regola numero 1 di non perdere denaro, ma sarai sulla buona strada per creare un percorso percorribile verso la libertà finanziaria.

EFFICIENZA FISCALE

Quando si tratta dei nostri investimenti, ci è stato insegnato a concentrarci sui rendimenti. Ma non è quello che guadagni ciò che conta, è ciò che tieni. La sfida con le tasse potrebbe sembrare più difficile rispetto alla creazione di un portafoglio diversificato, ma se il tuo portafoglio non è efficiente sotto il profilo fiscale, allora potresti non mantenere tutto ciò che dovresti.

LE TASSE

Come investitore, ci sono tre tasse critiche di cui devi occuparti.

Imposta sul reddito ordinario . Questo può essere grande. Se sei un percettore ad alto reddito, le tue imposte sul reddito federali e statali saranno probabilmente prossime o superiori al 50%.
Guadagni in conto capitale a lungo termine . Se si detiene il proprio investimento per un periodo superiore a un anno prima della vendita, si pagherà una tassa sul guadagno in conto capitale a lungo termine, con un aumento del 20%.

Guadagni in conto capitale a breve termine . Se vendi il tuo investimento prima di detenerlo per un minimo di un anno, ti troverai soggetto alla tassa sul guadagno in conto capitale a breve termine. E proprio ora, le tariffe sono attualmente le stesse delle imposte sul reddito ordinarie.
Tra queste tre tasse, puoi solo immaginare quanto potresti pagare lo zio Sam. E se comprendi il potere della capitalizzazione , allora ti rendi conto di come un morso fiscale del 50% rispetto a un morso fiscale del 20% possa significare la differenza tra raggiungere i tuoi obiettivi finanziari con un decennio di anticipo o non raggiungerli mai del tutto.

CONSIGLI PER PAGARE MENO TASSSE

Quindi, come strutturate il vostro portafoglio per contribuire a ridurre la vostra bolletta e mantenere più dei vostri guadagni in modo da poter aggravare i vostri investimenti?

Rinviare le tasse 

Ogni volta che è possibile, devi investire in modi che ti consentano di differire le tasse.
Evita i guadagni in conto capitale a breve termine . Se si sceglie di vendere qualsiasi investimento detenuto al di fuori di un conto differito fiscale, come un IRA, assicurarsi, se possibile, di mantenerlo per almeno un anno e un giorno al fine di qualificarsi per il lungo termine tasso di capital gain.

Essere consapevoli dei fondi comuni di investimento 

I fondi comuni forniscono un certo livello di diversificazione del portafoglio attraente per gli investitori. Ma lo sapevate che la stragrande maggioranza dei fondi comuni di investimento non trattiene i loro investimenti per un anno intero? E sai cosa significa? A meno che non si disponga di tutti i fondi comuni di investimento, di solito si pagano le imposte sul reddito ordinario per qualsiasi guadagno.

Considerare i fondi indicizzati 

I fondi indicizzati non negoziano costantemente singole società. Puoi investire in un indice a lungo termine, che ti aiuta a evitare di essere colpito dalle tasse ogni anno. Invece, stai rimandando le tasse, dal momento che non hai venduto nulla e il tuo denaro può rimanere nel fondo e mescolare senza “trascinare” le tasse sui tuoi guadagni.
Consulta un fiduciario o uno stratega fiscale per aiutarti a comprendere meglio tutti i modi in cui puoi massimizzare il processo di capitalizzazione e creare più crescita netta nel tuo Fondo di Libertà. Ricorda, l’efficienza fiscale equivale a una rapida libertà finanziaria e potrebbe farti risparmiare anni o addirittura decenni.

DIVERSIFICARE! DIVERSIFICARE! DIVERSIFICARE!

Sapere dove parcheggiare i tuoi soldi e come dividerli è la singola abilità più importante di un investitore di successo. Una diversificazione efficace non solo riduce il rischio, ma ti offre anche la possibilità di massimizzare i tuoi profitti. Un portafoglio diversificato è un portafoglio forte.

Aspetta, non abbiamo già diversificato tra il Secchio di sicurezza e il Secchio di rischio in linea di principio n. 2? Sì! Ora è il momento di fare un passo in più. Ora devi diversificare all’interno di quei secchi in modo da poter strutturare un portafoglio diversificato per tutte le stagioni. Se mantieni tutte le tue risorse nella stessa classe non ti stai preparando per il successo.

Come si fa a farlo? Ecco i 4 modi in cui devi diversificare:

  1. Tra attività all’interno di classi diverse (immobiliare, azioni, obbligazioni, materie prime, private equity)
  2. Diversifica le tue partecipazioni all’interno delle classi di attivi (evita di concentrarti mettendo tutto il tuo denaro in un unico titolo o obbligazione, devi diversificare anche all’interno delle tue classi di attivi)
  3. Investi a livello globale su mercati differenti, paesi e valute.
  4. Assegnando i vostri soldi a una gamma così diversificata di attività, sarete in grado di distinguervi dal 99% di tutti gli investitori. E la parte migliore? Non ti costerà un centesimo. Perché spalmare il denaro su diversi investimenti diminuisce il rischio, aumenta i rendimenti al rialzo nel tempo e non ti costa nulla.

Conclusioni

Assegnando i vostri soldi a una gamma così diversificata di attività, sarete in grado di distinguervi dal 99% di tutti gli investitori. E la parte migliore? Un portafoglio diversificato non ti costerà un centesimo. Perché spargere i tuoi soldi attraverso diversi investimenti diminuisce il rischio, aumenta i tuoi guadagni al rialzo nel tempo e non ti costa nulla.

Se hai bisogno di un aiuto per capire meglio come diversificare i tuoi investimenti, scrivimi oppure vieni a prenderti un caffe nella mia web agency di Roma e ne parliamo!

contatti riccardo de bernardinis