Buytron-Ernesto partner Google🚀

Buytron e Ernesto annunciano la nuova partnership con Google

Sono felice di annunciare che Buytron, la società che ha creato Ernesto, è ufficialmente partner di Google!

E’ andata così, un giorno ho ricevuto una mail con in oggetto:

Partnership Google & Ernesto

riccardo de bernardinis google

Quindi, sono stato contattato spontaneamente da Google per entrare a far parte con Ernesto e Buytron all’interno del Google Acceleration Program.

La partnership è stata chiusa dopo diverse Call e scambio di Email per identificare gli obiettivi da raggiungere e le strategie da adottare attraverso il programma di collaborazione con il team di Digital Strategy Consultants di Google, finalizzato alla diffusione della pubblicità digitale tramite campagne AdWords.

Buytron e Ernesto siglano così l’accordo di partnership con Google, arricchendo il proprio portfolio di Partners strategici. 

La partnership tra Google e Buytron-Ernesto

Nello specifico la partnership si svilupperà in due fasi:

1) una prima fase di pianificazione strategica, in cui sono stati analizzati gli obiettivi delle campagne da sviluppare, i target di riferimento, il mercato di riferimento e le migliori soluzioni possibili.

2) una fase operativa, in cui è stato assegnato un Team di Campaign specialists che si occuperà della creazione e ottimizzazione delle campagne digitali. Quindi, della creazione dell’account, dell’inserimento delle Keywords, dell’analisi dei risultati con report specifici e dell’ottimizzazione della campagna.

In prima istanza, il media plan avrà l’obiettivo di dare la possibilità al team di analisti di Ernesto di misurare il ritorno sull’investimento effettuato.

In seguito si procederà con una nuova pianificazione grazie al supporto di un altro team, ancora più specializzato, anch’esso interno a Google.

Che cos’è Google AdWords?

Ma che cos’è AdWords? In breve AdWords è il sistema pubblicitario di Google in cui gli inserzionisti fanno offerte su determinate parole chiave affinché i loro annunci appaiano nei risultati di ricerca. Google guarda quanto pertinente e utile è il tuo annuncio per l’utente e i termini di ricerca che hanno utilizzato. Viene inoltre esaminato il numero di clic ricevuti dal tuo annuncio in precedenza, noti anche come percentuale di clic (CTR) e quanto pertinente è la tua pagina di destinazione. Dal momento che gli inserzionisti devono pagare per questi clic, questo è il modo in cui il famoso motore di ricerca guadagna dalle ricerche.

Riccardo de bernardinis website